Il Territorio


Il Territorio

Val Rosandra: patria della biodiversità

La Val Rosandra, e la Riserva Naturale Regionale che la ospita nelle vicinanze di Trieste e lungo il confine tra il Friuli-Venezia Giulia (e l'Italia) e la Slovenia, ha una biodiversità difficilmente riscontrabile in altre aree. Dai pioppi al cerro, dagli anfibi ai rettili, tantissime e differenti sono le specie vegetali, floreali ed animali.

Scopri di più →
Il Territorio

La Riserva Naturale della Val Rosandra

La Val Rosandra, a confine tra Friuli-Venezia Giulia e Slovenia, in prossimità di Trieste: Riserva Naturale Regionale dal 1996 ed habitat naturale di innumerevoli specie vegetali e floreali. E di animali, dai pesci agli uccelli.

Scopri di più →
Il Territorio

La morfologia della Grotta Gigante

La morfologia attuale della Grotta Gigante di Sgonico, altopiano del Carso, provincia di Trieste: tra crolli di roccia calcarea, fiumi sotterranei e mari scomparsi...

Scopri di più →
Partner

2S Computers Snc | Assistenza Informatica

Negozio di informatica con assistenza e riparazione hardware & software, sia da remoto che on site. Realizzazione e vendita di PC assemblati. Soluzioni per backup dei dati e Network Storage. Per privati, uffici ed aziende.

Loc. Prosecco (Prosek), 133 - Trieste 34100 (TS)
Tel. e Fax 040 225947
Cell. 334 3936107
E-mail: info@2scomputers.com

Scopri di più →
Il Territorio

Alla scoperta della Grotta Gigante e della Grande Caverna

Una visita guidata alla Grotta Gigante di Sgonico, Carso triestino: passando dalla Grande Caverna, la "sala" più grande dell'intero globo terrestre. Ammirando stalattiti e stalagmiti. come la colonna Ruggero. Terrazza interna denominata Belvedere. E per finire studio dei movimenti della crosta terrestre tramite un'attrezzata ed all'avanguardia stazione di ricerca geofisica.

Scopri di più →
Il Territorio

Tre itinerari alla scoperta della Grande Guerra

La Grande Guerra tramite tre sentieri dell'altopiano del Carso, versante triestino: da Ceroglie alla vetta del monte Ermada; il Napoleonico-Cobolli, da Opicina a Prosecco; sentiero panoramico dal Castello di Miramare a Santa Croce. Tra postazioni, munizioni, trincee...

Scopri di più →
Il Territorio

Il Sentiero dei Pescatori e del Castelliere di Slivia

Da Aurisina, a circa 20 Km da Trieste, partono ben 2 itinerari dell'altopiano del Carso: il sentiero dei Pescatori, realizzato dal Comune in collaborazione con la scuola media Igo Gruden, che permette di vedere l'antico porto ed il cimitero dei caduti della Grande Guerra. Ed il sentiero Castelliere di Slivia, tra grotte ed, appunto, l'imponente cinta muraria del castelliere.

Scopri di più →
Partner

Gostilna - Trattoria Sardoc

Ristorante con i piatti della tradizione dell'altopiano del Carso come crespelle con erbe di stagione, coniglio arrosto e selvaggina con polenta. Wine bar con le migliori produzioni vitivinicole del territorio: Terrano, Vitovska, Malvasia e Glera. Menù turistici, serate a tema e location per matrimoni, cerimonie ed eventi.

Fraz. Precenico, 1 - Duino Aurisina 34013 Trieste (TS)
Tel. 040 200871
E-mail: info@sardoc.eu

Scopri di più →
Il Territorio

I sentieri del Carso triestino: Rilke e Riselce

Due tra i più famosi ed accessibili sentieri del Carso triestino, l'Altopiano che dalle Alpi Giulie arriva fino al mare Adriatico, passando per Gorizia e Trieste, fino a sfociare in Slovenia, Istria e Croazia: il sentiero Rilke ed il sentiero Riselce, tra natura, flora, fauna ed opere dell'uomo come le postazioni da tiro della seconda guerra mondiale.

Scopri di più →
Il Territorio

Friuli Venezia Giulia

In questa piccola regione sono nascoste delle vere e proprie perle artistiche e storiche grazie alla mescolanza di culture e influenze diverse nel corso dei secoli. Una terra unica in cui gli elementi latini dell'antico Impero Romano si mescolano con quelli longobardi, veneziani, austriaci e slavi. ...

Scopri di più →
Il Territorio

Castelliere di Slivia

Dal centro del paese si vede già il primo dei due castellieri di Slivia, e lo raggiunge seguendo il sentiero n. 47 che attraversa prati dedicati alla produzione di fieno. La cima, posta a 199 m s.l.m., è cinta tutta da un muraglione imponente, alto fino a 5 metri, contraddistinto dalla presenza d ...

Scopri di più →